La storia degli Europei 5 – Jugoslavia 1976: la sorpresa Cecoslovacchia